• FP CGIL del Trentino

Indennità malattie infettive per gli autisti di ambulanza: «Bene l’impegno del consiglio provinciale

Il Consiglio provinciale ha parzialmente accolto la mozione presentata dal consigliere Filippo Degasperi relativa al riconoscimento del lavoro svolto agli autisti delle ambulanze di Trentino Emergenza. «Si tratta di una battaglia che la Funzione pubblica Cgil del Trentino ha portato avanti fin dalle prime fasi della Pandemia. Bene che questo tema sia giunto in Consiglio provinciale e bene che ci sia stata una formale presa in carico dell’argomento». Spiegano Luigi Diaspro, Gianna Colle e Marco Cont.

«Auspichiamo che ora la giunta stanzi celermente le risorse per riconoscere questa indennità, considerati i grandi rischi a cui gli autisti si sono sottoposti e continuano a sottoporsi nel fare il proprio lavoro. Questo atto può e deve diventare anche l’apripista per riconoscere analoghe indennità anche a tutte quelle figure che, a supporto del sistema sanitario, sono state e sono quotidianamente esposte al rischio di contagio».

19 visualizzazioni